Luigi Sallusti - Betting planner, Content manager, Web master e Responsabile del servizio in abbonamento “L.A.I.S. Method

Dopo anni di analisi e studio è giunto il momento di espormi in prima persona con il sito www.giocaeguadagna.it offrendo a tutti la possibilità di utilizzare il metodo d’investimento “L.A.I.S. Method”. Il mio personale obiettivo è quello di far diventare il “L.A.I.S. Method” il tipo di investimento più seguito e il più redditizio in termini di guadagni da chiunque voglia INVESTIRE e non giocare d’azzardo.

Sono stato sempre appassionato di matematica, di probabilità e del vastissimo mondo dell’informatica. Già dagli ultimi anni del mio percorso della scuola secondaria superiore ho iniziato ad appassionarmi al mondo delle scommesse sportive e con il passare del tempo ho cercato di trovare il giusto metodo che potesse risultare vincente.

L’idea, non dico geniale ma sicuramente originale, mi venne la bellezza di 8 anni fa, ovvero nel lontano 2008. Mi ero imposto di applicare i concetti elementari della finanza e della statistica pura nel mondo delle scommesse, ovvero di INVESTIRE in una maniera originale che nel corso del tempo avrebbe portato dei guadagni. Iniziai così a capire la differenza tra chi scommetteva e chi come me stava iniziando ad investire. Facendo delle prime indagini e delle prime ricerche notai che tali concetti, ovvero scommettere poco in maniera continuativa su un tipo determinato di evento, erano visti come “obsoleti” e con uno scarso “appeal”. Ma dopo le prime divulgazioni del mio metodo iniziai a vedere commenti positivi ed adesioni che mi hanno spinto oggi a diffonderlo su scala mondiale. Quindi oggi offro a tutti la mia consulenza nel settore e la possibilità di non farsi chiamare più scommettitori ma INVESTITORI.

Nel periodo precedente all'apertura del sito di Giocaeguadagna ho lavorato nelle classiche sale scommesse capendo ancora meglio le difficoltà dei giocatori e il motivo fondamentale per il quale la maggior parte di loro perde in continuazione. Ho avuto anche molti "conflitti nel modo di pensare" (se così possiamo chiamarli...): quando esponi le tue idee a molti sono sembrate controverse, e in quei casi il dibattito è servito per "affinare" quello che oggi è il Lais Method, ma altre persone le hanno trovate "stimolanti" e mi hanno dato fiducia, e me la danno tutt'ora.

Ho ricoperto anche il ruolo di correttore di bozze e redattore nel giornale nazionale "La Scommessa Sportiva". In quest'altra esperienza ho approfondito in maniera definitiva le mie conoscenze del mondo del calcio scommesse collaborando con giornalisti di prim'ordine che mi hanno insegnato tutto quello che bisognava sapere per rendere al meglio in questo settore.